Home
Chi siamo
Territorio
Cartografia generale
Statuto
Caccia alla volpe
Caccia al cinghiale
Caccia selezione Cinghiale
Aree protette
Ripopolamenti
Foto
Progetto Starna
Leggi-Reg.ti
Ammissioni
Danni
Vigilanza
Gallery
Luoghi d'interesse
Prodotti tipici
Dove siamo
Contatti
Amm.ne trasparenza
Stag. Ven. 2016/2017
Stag. Ven. 2017/2018
Stag.Ven. 2018/2019
Stag. Ven. 2019/2020
Comunicazioni
Privacy - GDPR 2016/679
 
(In costruzione)

SI RITIENE NECESSARIO PRECISARE CHE
LA CACCIA DI SELEZIONE AL CINGHIALE
E' ATTIVITA' VENATORIA BEN DISTINTA DALLA CACCIA PROGRAMMATA CHE SI EFFETTUA DURANTE LA CONSUETA STAGIONE VENATORIA (SETTEMBRE-DICEMBRE).


 
Facendo seguito alla sospensiva conseguente al ricorso TAR n. 201/2018 del 28/03/2018 proposto dall’E.N.P.A. Onlus e Lega Nazionale per la Difesa del Cane che ha bloccato gli interventi di contenimento del cinghiale nella Città Metropolitana di Torino (art. 19 L.157/92), mezzo indispensabile tutto l’anno per arginare l’emergenza cinghiale che incombe sul territorio di nostra competenza, con la presente si comunica che siamo costretti a ricorrere alla caccia di selezione.
Tale forma di prelievo sarà effettuata secondo le Linee Guida per la gestione del cinghiale della Regione Piemonte con lo scopo di sostituirci a tali interventi e quindi continuare concretamente il controllo numerico delle popolazioni di cinghiali.
 
In ottemperanza alle suddette Linee Guida Regionali i cacciatori che vogliono accedere ai piani di prelievo selettivo del cinghiale devono:
 
  1. presentare domanda di partecipazione via e-mail o fax entro il 26 maggio 2018 (scarica);
  2. frequentare un percorso formativo (esclusivamente per coloro che non hanno già partecipato al corso organizzato dal nostro ATC nel 2013 o in altri Ambiti) al costo di € 20,00;
  3. essere in possesso di certificato di “superamento di prova di tiro per armi con canna lunga ad anima rigata”. (Ne sono esenti coloro che sono in possesso di abilitazione all’esercizio venatorio nella Zona Alpi e/o per la caccia di selezione agli ungulati ruminanti);
  4. essere  in possesso di fucile con canna lunga ad anima rigata di calibro non inferiore a 6mm e munita di ottica.
 
Coloro che devono frequentare il corso dovranno iscriversi entro il 07 maggio 2018 tramite e-mail o telefonicamente presso la sede dell’ATC.
 
Il corso si terrà Giovedì 17 maggio 2018 alle ore 20,30 presso la sala consigliare del comune di Carignano in via Frichieri, 13.
 
Per quanto concerne la certificazione della prova di tiro i soci potranno effettuarla privatamente oppure iscriversi a quella organizzata dall’ATCTO5.
 
 
IL COMMISSARIO
(Dr. Pierangelo Cumino)
 
caccia_al_cinghiale-1
 
Site Map